Meshach Abednego – Glad To Be Here (Hayling cover)

Meshach Abednego è un musicista molto curioso attivo nel blues/gospel.
Musicista studiato la sua proposta è molto, molto strana e particolareggiata da un’atmosfera che non mi era ancora capitato di sentire se non forse in qualche lavoro minimal, ma stiamo parlando di elettronica.

Effettivamente non si può dire che la canzone in questione non sia minimale anzi, gli strumenti trattati sono davvero pochi nonché la voce limitata a poche note, ma tutto questo porta un’ambiente onirico, sembra di sognare ad occhi aperti.
Un lavoro apprezzabile? A me è piaciuto, ma va riconosciuto che è musica per pochi appassionati del genere in quanto davvero molto  complicata all’ascolto seppur comunque molto basilare come costruzione.

Una nota dolente vera e propria non c’è a dire il vero se non il fatto di essere, come appena detto, presentabile ad un non vastissimo gruppo. C’è però un consiglio che darei ovvero che la produzione, a mio parere, non rende giustizia alla canzone.
Non è fatta particolarmente bene e secondo me avrebbe potuto rendere questo brano molto pregevole ancora più apprezzabile dandone una spinta ulteriore.

Che sia stata una scelta? Questo non so dirvelo!
Vi lascio intanto i link:

http://meshachabednego.com
https://twitter.com/meshachabednego
https://www.facebook.com/meshach.nyc
https://soundcloud.com/meshach-abednego
http://royalgiants.tumblr.com
http://www.reverbnation.com/meshachabednego

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s